fbpx

Nel fine settimana a Campobello di Licata i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza di reato Giuseppe Ciuni, 30enne, già noto alle Forze dell’ordine, responsabile di un furto aggravato. L’uomo è stato bloccato dai Carabinieri all’interno della dismessa azienda edile “Gessica Industries s.r.l.”, ubicata nella contrada “Favarotta”, nell’atto di asportare undici motori elettrici ed altro. Il materiale asportato era già stato caricato a bordo di un furgone. Sia il mezzo che il materiale sono stati sequestrati, mentre l’arrestato, dopo le formalità di legge, è stato posto agli arresti domiciliari.