La commissione bilancio dell’Ars ha garantito la copertura di 314 milioni per la stabilizzazione dei 22.500 precari degli enti locali. nell’attesa che da Roma arrivino certezze sulla deroga al patto di stabilità. Sette milioni sono destinati alla proroga degli sportelli multifunzionali, per la prosecuzione dei progetti che occupano 1800 lavoratori. Continuano, nello stesso tempo, le trattative con il Governo nazionale per ottenere le garanzie necessarie alla stabilizzazione.