fbpx

Organizzata dal gruppo-giovani costituitosi ad Agrigento nell’ambito del progetto di cittadinanza attiva “I giovani cambiano il clima che cambia”, l’assemblea vedrà gli studenti di tre classi discutere e confrontarsi con il presidente regionale di Legambiente, Mimmo Fontana, sulle questioni legate al paventato ritorno al nucleare del nostro Paese e dell’alternativa rappresentata dall’adozione di politiche di incentivazione delle energie rinnovabili.

Si tratta del primo di una serie di appuntamenti pubblici sul tema del nucleare che, nei prossimi giorni e nelle prossime settimane ad Agrigento e provincia, vedranno impegnati tanto i giovani di Legambiente che i volontari del Circolo Rabat nella proposizione di momenti di sensibilizzazione e di informazione dell’opinione pubblica in vista del referendum del 12 e 13 giugno.