Segnalati alcuni assembramenti ad Agrigento, uno dei quali, in piazza Vittorio Emanuele, davanti alla Posta Centrale. Alcuni passanti e clienti delle Poste, preoccupati per il mancato distanziamento sociale dell’utenza, nonostante quasi tutti avessero la mascherina, si sono rivolti al 112. Sono intervenuti gli agenti della sezione Volanti della Questura agrigentina, e i loro colleghi della polizia Postale che hanno riportato la situazione alla normalità. Una cinquantina di persone, quasi tutte extracomunitarie (in fila per rinnovare il Reddito di cittadinanza), decisamente troppo vicine le une alle altre, nella rampa di scale, sono state invitate ad allontanarsi.