fbpx

1.054 persone controllate, 21 sanzioni elevate. 467 le attività commerciali ispezionate ed è stata elevata una multa, che ha comportato anche la chiusura di un negozio per la durata di 5 giorni. È il bilancio della Prefettura di Agrigento sui controlli effettuati, lo scorso fine settimana, da polizia , carabinieri e Guardia di finanza. Nel centro di Agrigento, e in alcune zone periferiche della città, tanta le persone in strada, molte delle quali, hanno dimenticato il rispetto delle regole basilari del Dpcm e le ordinanze per constare la diffusione del coronavirus. Segnalati, sia sabato, che domenica, assembramenti.
Nei due giorni di chiusura, festivo e prefestivo, del Centro commerciale di Villaseta, in tanti hanno affollato i grandi esercizi commerciali di Villaggio Mosè. E poi ragazzi assembrati a Porta di Ponte, al viale della Vittoria, e a San Leone, ma anche a Monserrato-Villaseta, Fontanelle e nella zona del Campo sportivo.

Insomma, il coronavirus continua a circolare e, in questo particolare periodo, sta dando il meglio di sè, ma c’è chi continua a non capire.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.