fbpx

Brucia la discarica comunale di contrada “Taccio Vecchio” a Lampedusa. Due squadre dei vigili del fuoco del distaccamento dell’isola, con 6 pompieri e 3 automezzi, hanno lavorato per oltre 3 ore prima di avere ragione del rogo che è stato appiccato in più punti diversi.

L’opera di spegnimento è stata difficile, a causa dell’ingente quantitativo di materiali, anche infiammabili, ammassati nel piazzale. Delle indagini sull’incendio, di quasi certa natura dolosa, si stanno occupando i carabinieri della Stazione di Lampedusa. Attualmente, la discarica comunale non era più sequestrata.