fbpx

Tragedia sfiorata, a Burgio, per una lite tra
due giovani all’uscita di un pub.  Con una testata E. P., 24 anni, ha colpito al volto N. G., 32 anni, e lo ha mandato in ospedale. L’aggredito si trova in coma farmacologico presso la rianimazione 1 di Palermo dove le sue condizioni permangono gravi, ma stazionarie. I due hanno cominciato a bisticciare dentro il locale, pare per un problema legato alla presenza di una ragazza che sarebbe stata attenzionata da uno dei due. Dalla parole i giovani sono passati alla discussione accesa e, una volta usciti fuori dal locale, sono venuti alle mani tanto che il più piccolo con una testata ha colpito al volto l’altro giovane contendente e lo ha mandato ko a terra, tramortito, con il sangue che fuoriusciva dalla fronte.