Una busta, con all’interno due proiettili, un santino della Madonna delle lacrime e una foto di Papa Francesco con una bimba in braccio, è stata inviata al sindaco di Montevago, e presidente della commissione Salute dell’Ars, Margherita La Rocca Ruvolo. Il sindaco, dopo aver visto il contenuto ha denunciato il fatto ai carabinieri della locale stazione. Da una prima ricostruzione la busta è stata consegnata dal portalettere al Comune.

“Il costante e proficuo impegno politico della collega onorevole Margherita La Rocca Ruvolo non sarà minimamente scalfito e scoraggiato dal vile gesto perpetrato nei suoi confronti”. Così il vice coordinatore regionale di Forza Italia, onorevole Riccardo Gallo, interviene a seguito dell’intimidazione subita dalla presidente della Commissione Sanità all’Assemblea Regionale, commissario provinciale di Forza Italia di Agrigento e sindaco di Montevago, Margherita La Rocca Ruvolo.

Gallo aggiunge: “A nome mio e di tutta Forza Italia agrigentina rivolgo un forte abbraccio di solidarietà all’amica Margherita, rinnovandole stima, fiducia, ed incoraggiandola a proseguire il proprio lavoro nell’interesse delle comunità rappresentate. Purtroppo in Sicilia l’incarico politico e amministrativo è ancora oggetto di tentativi di condizionamento che, respinti, si trasformano in minacce e intimidazioni”.