Il consigliere comunale Vito Marsala di Caltabellotta ha presentato un’interrogazione  al sindaco chiedendo:
–  Se siano mai stati effettuati controlli, per accertarsi che nelle strutture pubbliche comunali (Scuola, asilo, Municipio, palestre, etc) non vi sia la presenza di cemento amianto a rischio di dispersione e contaminazione nell’aria;
•        se siano stati mai effettuati controlli, monitoraggi, censimento della situazione a livello comunale;
•        nel caso in cui siano stati individuate aree o edifici con la presenza di eternit se sono stati coinvolti esperti del settore della bonifica e dello smaltimento;
•        quali intenzioni e come crede di poter intervenire questa amministrazione per procedere all’eliminazione di questo pericolo.