fbpx

Cambio di programma da parte della Regione. Ieri pomeriggio si è tenuto un vertice tra il presidente della Regione Musumeci e gli assessori all’’Istruzione Roberto Lagalla e alla Salute Ruggero Razza per discutere proprio del rientro a scuola. Contrariamente a quanto era stato annunciato, lunedì primo febbraio non rientrano in classe gli studenti delle medie superiori, ma il successivo lunedì 8. La decisione è stata adottata per dare una settimana in più ai presidi per approntare quanto necessario per il rientro in classe in sicurezza dei liceali. Questo ci permetterà di completare lo screening di tutta la popolazione scolastica che ancora non è riuscita ad essere sottoposta al tampone rapido. Confermiamo il rientro anche per tutti gli altri studenti, dalle materne alle scuole medie inferiori.