Si è insediato il nuovo comandante della compagnia carabinieri di Cammarata. Si tratta del capitano, Vincenzo Bulla, 38 anni, sposato e padre di due figli, proveniente dal Gruppo carabinieri di Monreale, dove ha comandato la 2° Sezione del Nucleo Investigativo, e svolto negli ultimi tre anni importanti e delicate indagini, dirette dalla DDA di Palermo, sulle famiglie mafiose della zona. Prima di questo periodo è stato comandante del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Sora, in provincia di Frosinone, e prima ancora per un breve periodo comandante di plotone/insegnante presso la Scuola allievi carabinieri di Reggio Calabria. Il capitano Bulla, ha frequentato il 39° Corso applicativo presso la scuola Ufficiali carabinieri di Roma, e il 5° corso di tecniche investigative presso l’Istituto superiore di tecniche investigative di Velletri, inoltre, è in possesso della laurea in Giurisprudenza, dell’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato e della laurea magistrale in Scienze della Sicurezza interna ed esterna.