Non ce l’ha fatta Lucio Antona, 64 anni, originario di Ravanusa, ma residente da tempo a Campobello di Licata. E’ deceduto all’ospedale di Enna, dove era ricoverato dall’11 agosto scorso. L’uomo, mentre percorreva a piedi la via Libertà, nel centro di Campobello di Licata, per motivi ancora al vaglio della Polizia municipale, era stato investito da un’automobile in corsa. Trasportato in un primo momento all’ospedale Barone Lombardo di Canicattì, valutate le gravissime condizioni venne trasferito a Enna.