I carabinieri di Canicattì hanno arrestato Francesco Gallo, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo per reati connessi agli stupefacenti. L’uomo è stato riaccompagnato nella propria abitazione in regime di detenzione domiciliare. Per resistenza continuata a pubblico ufficiale sempre a Canicattì, i militari hanno arrestato Alfonso Gioacchino Sammartino, 54 anni, commerciante, pure lui accompagnato nella propria abitazione, agli arresti domiciliari.