Appena tre settimane fa gli avevano rubato quasi tutti gli infissi della casa di campagna, disabitata in questo periodo dell’anno. I ladri forse la stessa banda, ieri notte, sono tornati indisturbati nella stessa abitazione e, questa volta, hanno rubato una porta finestra scorrevole completa di telaio, l’ultima rimasta dopo l’ultimo colpo. I proprietari della residenza, che si trova in contrada “Calici”, a Canicattì, dopo l’amara scoperta hanno chiamato i poliziotti del Commissariato cittadino. Gli agenti hanno avviato le indagini per cercare di identificare i malviventi. La proprietà privata, purtroppo, non è dotata di nessun impianto di videosorveglianza.