Dopo il servizio denuncia nel programma di Raitre “Ballaro’” sul “caso” commissioni consiliari del comune di Agrigento, vi sono gia’ le prime vittime. Si sono dimessi dalla carica di consigliere comunale, Ennio Saeva, Nino Amato e Francesco Messina, questi ultimi due ex assessori della giunta Zambuto. Al loro posto subentreranno i primi dei non eletti nei rispettivi partiti e liste civiche delle ultime elezioni amministrative. Altri consiglieri comunali sarebbero sul punto di lasciare definitivamente l’aula “Sollano” di Palazzo dei Giganti. E tra questi l’Indipendente Giuseppe Di Rosa, che, questa mattina, ha convocato una conferenza stampa in un hotel di San Leone, anche per giustificare il suo operato all’interno della commissione di appartenenza. Giovedi’ prossimo 5 febbraio, dunque, si annuncia un consiglio comunale infuocato, durante il quale Di Rosa chiedera’ ai suoi “colleghi” le dimissioni in massa. Senza la maggioranza delle dimissioni dei consiglieri, lo stesso Di Rosa, rimarra’ in carica.Schermata 2015-01-29 alle 13.40.44 Schermata 2015-01-29 alle 13.40.26 Schermata 2015-01-29 alle 13.41.03 Schermata 2015-01-29 alle 13.39.44

6 pensiero su “Caso Commissioni, Di Rosa chiede dimissioni in massa”

I commenti sono chiusi.