Approvato ieri il progetto sul monitoraggio della Cattedrale di San Gerlando al termine di una conferenza di servizi svoltasi alla Curia, presenti l’arcivescovo Montenegro con i sacerdoti Pontillo e Tortorici, l’assessore comunale Buscaglia con il responsabile dell’ufficio municipale di protezione civile Sciara, il responsabile provinciale della Protezione civile regionale Costa ed i tecnici della Soprintendenza. Il progetto ammonta a circa 80.000 euro. Entro un mese e mezzo saranno sistemati tutti i sistemi di rilevamento necessari per verificare le condizioni di staticità. Ma questo non sarà l’unico intervento che verrà effettuato nella zona. C’é infatti  un altro progetto della protezione civile regionale che prevede la sistemazione di sistemi di rilevamento in profondità nel costone sottostante il lato nord della Cattedrale.  Anche in questo caso il lavoro dei tecnici dovrà essere portato a compimento nell’arco di 40-45 giorni.