Un bambino di 10 anni è stato ferito con una coltellata alla coscia durante un litigio scoppiato per futili motivi avvenuto verso le 18 nel centro storico di Cattolica Eraclea. A colpirlo sarebbe stato un undicenne, di nazionalità rumena, residente con i genitori nel piccolo comune dell’Agrigentino. Secondo le indagini dei carabinieri della stazione di Cattolica Eraclea, intervenuti sul posto i due ragazzini hanno cominciato a litigare (i motivi al momento non sono stati resi noti) e, ad un certo punto, il più grandicello avrebbe tirato fuori dalla tasca dei pantaloncini, un coltello col quale ha colpito l’amichetto alla coscia. Trasportato al pronto soccorso il decenne è stato medicato è giuidicato guaribile con una prognosi di 15 giorni. Al momento della lite erano presenti in strada tanti altri bambini e alcune persone adulte, che avrebbero aiutato gli inquirenti a raccogliere elementi utili per ricostruire i fatti.