Una festa di battesimo, organizzata in un garage di via Rosario, a Cattolica Eraclea e’ sfociata in una maxirissa fra parenti. Cinque romeni, Marius, Florin, Jounut, Costel e Ioan Marin, rispettivamente di 23, 27, 22, 25 e 47 anni, zii, nipoti e cugini, sono finiti nel carcere Petrusa ad Agrigento. Sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di rissa, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Quando i militari sono accorsi in via Rosario, i cinque romeni si sono scagliati contro di loro. Feriti due militari, finiti al pronto soccorso.