Una folla commossa si è stretta oggi pomeriggio attorno alla famiglia di Antonella Alfano, la commessa di 34 anni, trovata carbonizzata, all’interno della sua auto, una Fiat 600, lo scorso 5 febbraio. I funerali della ragazza sono stati celebrati nel pomeriggio nella chiesa San Pio X, del Villaggio Peruzzo. Particolarmente affollata la chiesa, dove numerosissimi fedeli hanno assistito alla cerimonia funebre della giovane che è stata ricordata durante l’omelia dal parroco della chiesa, padre Guaragna. Antonella Alfano, era, infatti, molto conosciuta nella cittadina e la morte della giovane ha destato sgomento tra i conoscenti della vittima. Ancora da ricostruire la vicenda, con tanti punti oscuri. In un primo momento si pensò a un incidente stradale, ma subito dopo gli inquirenti aprirono un’indagine con l’ipotesi di reato di omicidio. Unico indagato, al momento, è Salvatore Rotolo, carabiniere, l’ex conpagno di Antonella.