ALL’ESIGENZE DI GIUSTIZIA E DI LEGALITA’ DI QUESTA TERRA!

Anche la CGIL dimostra la contrarietà alla soppressione del Tribunale di Sciacca che, – affermano dal sindacato, è un avamposto nella lotta alla Mafia e all’affermazione della Legalità, che svolge un ruolo rilevante anche per l’economia della zona.

Non si può continuare con la logica dei “tagli lineari” , – continua la nota, – l’equazione soppressione=risparmio è falsa e fuorviante. Se l’unico Tribunale fosse quello di Agrigento, sarebbe davvero enorme l’aggravio di tempi e costi sociali e materiali che graverebbero sull’intera comunità di Sciacca e della Zona”, conclude la Cgil.