fbpx

Cambiano, ancora, gli equilibri politici in aula Sollano. Con una sgargiante cravatta arancione il consigliere comunale Andrea Cirino ha annunciato il suo passaggio, insieme all’ex capogruppo Pdl Davide Lo Presti, alla Forza del Sud, il partito promosso da Gianfranco Miccichè e Michele Cimino. Una scelta politica voluta dai due consiglieri per la loro condivisione al progetto politico della nuova formazione politica e che si tradurrà, annunciano, in un serrato confronto in aula. Agrigento diventa precursore da questo punto di vista, ma a breve in altri comuni e anche alla Provincia regionale potrebbero esserci nuovi passaggi di schieramento.

Primo partito rimane al momento il Pdl, che nonostante l’abbandono di Lo Presti e Cirino, conta ancora otto consiglieri. A seguire il Pid, con sei consiglieri e via via le altre formazioni. Numeri che si riveleranno importanti in sede di votazione per l’elezione del nuovo presidente del Consiglio comunale.