fbpx

Nove anni dopo il naufragio del primo progetto, mai andato oltre le intenzioni, la partita potrebbe riaprirsi.Sono 14 i consigli comunali che hanno approvato la delibera di indirizzo per la realizzazione di un aeroporto centro meridionale della Sicilia: Agrigento, Alessandria della Rocca, Bivona, Caltabellotta, Camastra, Casteltermini, Cianciana, Grotte, Joppolo Giancaxio, Porto Empedocle, Santa Elisabetta, Sant’Angelo Muxaro, Santo Stefano Quisquina e Comitini. Tutti gli altri comuni hanno già avviato l’iter di delibera dei rispettivi Consigli Comunali. Il Presidente Angelo Principato ed il vicepresidente Piero Hamel del Comitato Promotore dello “Scalo Civile Aeroporto Centro Meridionale della Sicilia”, a nome del comitato promotore, ringraziano i Presidenti del Consiglio ed i Sindaci dei Comuni per l’adozione da parte dei rispettivi Consigli Comunali della delibera di indirizzo con la quale invitano il Sindaco e la Giunta Comunale a farsi qualificato promotore di una forte iniziativa politica a favore dell’ avvio dell’ iter per il fmanziamento e realizzazione dell’ aeroporto. “Un ringraziamento va anche- dicono Principato e Hamel – agli ordini professionali dei Dottori Commercialisti e degli esperti Contabili, Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, Ordine degli Avvocati e alla Rete delle Professioni Tecniche della provincia di Agrigento, per aver manifestato l’adesione per la realizzazione dell’ aeroporto, che contribuirà ad aumentare il numero di visitatori nella regione, favorendo, di conseguenza, la crescita dell’ economia del territorio. Un ringraziamento va alla Camera di Commercio Industria e Artigianato, Confartigianato, Confcommercio e alla Confederazione Nazionale dell’ Artigianato e delle piccola e Media Impresa, per aver manifestato la loro adesione all’iniziativa volta a favorire lo sviluppo socio-economico del territorio in particolare alla realizzazione della struttura dell’aeroporto nella fascia Centro Meridionale della Sicilia. Inoltre, si è ancora in attesa di ulteriori adesioni da parte di altri Enti per la quale gli è stata inviata la richiesta”. Il Comitato, d’intesa con il Cartello Sociale e con la rete delle Professioni Tecniche della Provincia di Agrigento, plaude alla manifestazione di volontà della base popolare di tutto il territorio provinciale, e si augura che ciò costituisca una forte spinta politica sostenuta da tutta la deputazione senza distinzione di colore politico finalizzata alla realizzazione dell’ aeroporto.  . L’indotto che si metterebbe in atto, in termini di crescita del territorio sotto molteplici aspetti, è veramente importante e determina l’impegno di tutte le Amministrazioni ed i Consigli Comunali interessati che ricadono nell’area centro meridionale della Sicilia.