fbpx

I carabinieri della compagnia di Licata hanno arrestato Carmelo Amatore, 57 anni, operaio, ritenuto responsabile del reato di tentato furto in abitazione. I militari dell’Arma hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Agrigento che ha condannato il licatese alla pena definitiva di 1 anno e 4 mesi di reclusione. Amatore il 9 ottobre del 2009 tentò di introdursi all’interno di un’abitazione per mettere a segno un furto, sventato dal pronto intervento dei carabinieri. Carmelo Amatore, dopo le formalità di rito, è stata rinchiusa al carcere di Agrigento.