Il sindaco Franco Miccichè è stato invitato questa mattina dal presidente della Regione Nello Musumeci a partecipare, nella sede del Genio Civile di Agrigento, alla consegna dei lavori di consolidamento del costone sottostante la Cattedrale di San Gerlando. Si tratta del finanziamento più grosso che Agrigento ha ricevuto da diversi decenni, trattandosi di quasi 27 milioni di euro, e garantisce la sicurezza non solo della cattedrale e di tutti i monumenti che insistono nella storia, ovvero la biblioteca Lucchesiana, la chiesa di Sant’Alfonso e il seminario vescovile, ma anche la storia della città e la sicurezza delle migliaia di persone che vi abitano. I lavori, ha assicurato il responsabile della ditta che ha vinto l’appalto con un ribasso del 30%, verranno completati entro un anno.