Nel corso del Consiglio comunale, di ieri sera, il presidente Alfano, ha comunicato ai consiglieri presenti che l’ordine del giorno sul centro storico, votato ad unanimità nella scorsa seduta, è stato inviato a tutta la deputazione agrigentina. Nella missiva è stato, altresì, chiesto un “urgente intervento di finanziamento a favore del centro storico per prevenirne la totale distruzione”. La seduta è stata rinviata al prossimo 10 maggio.