Il Consorzio Turistico Valle dei Templi esprime piena solidarietà ai colleghi operatori turistici di Lampedusa.

In un momento in cui la crisi economica ha già pesantemente interessato il nostro sistema turistico diventa realmente insostenibile questo ulteriore danno conseguente al non più controllato arrivo dei profughi.

Nel ribadire la nostra solidarietà sollecitiamo il governo regionale a sostenere le Pelagie con interventi straordinari che possano aiutare gli operatori a superare questo gravissimo e difficile momento”, si legge nella nota.