fbpx

Di nuovo risse tra ragazzi. Per strada. E’ accaduto ancora a San Leone dove sono state due le risse scoppiate tra giovani, nell’arco di un’ora nella tarda serata di domenica, fra via Nettuno, e la zona del porticciolo. C’è stato anche un ferito, finito al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Si tratta di un sedicenne agrigentino, a cui i medici hanno diagnosticato un trauma cranico. Il minorenne sarebbe rimasto vittima di un’aggressione, proprio nella zona del porticciolo.  Indagini sono in corso dei poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento per risalire ai responsabili. Perché la gioventù è così inquieta? Spesso si litiga per motivi futili, per uno sguardo, questi ragazzi si riuniscono in massa per risolvere alla loro maniera questioni che potrebbero essere risolte in modo molto diverso. Troppe spesso si assiste a scene di violenza e da più partio è arrivata la richiesta di  prendere contromisure prima che accada qualcosa d grave ed irreparabile: si chide un’intensificazione dei controlli in strada, soprattutto nelle aree dove maggiormente si riuniscono i più giovani.