E’ stata rilanciata durante il convegno “Territorio + Sviluppo = Futuro”, che si è svolto sabato scorso nella Torre dell’Orologio di Siculiana, la proposta di istituire un’area marina protetta nel tratto di costa compreso tra la foce del fiume Platani e la Scala dei Turchi passando per Bovo Marina e Torre Salsa. “Si tratta di un progetto, ideato dalle associazioni Green Life e Marevivo, che interessa il litorale costiero e in particolare i comuni di Realmonte, Siculiana, Montallegro e Cattolica Eraclea anche a fini turistici”- ha spiegato il presidente di Marevivo Agrigento Fabio Galluzzo-. La proposta ha trovato ufficiosamente il sostegno degli amministratori locali che riconoscono l’area marina protetta come strumento d’attrazione turistica nel rispetto dell’ambiente.