fbpx

In un supermercato di via Unità d’Italia, nella zona di San Giusippuzzu, ad Agrigento, marito e moglie di Palma di Montechiaro, rispettivamente di 50 e 40 anni, sono stati bloccati dagli agenti della sezione Volanti della Questura. La coppia è stata denunciata, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, per furto in concorso. I due hanno arraffato, infilando in una borsa, pesce spada e gamberi surgelati, confezioni di pancetta e altri salumi, e vari generi alimentari, per un totale complessivo di circa 60 euro. Ma non sono passati inosservati ai dipendenti del supermercato che, senza perder tempo, sono riusciti a bloccarli, ma anche a chiamare la polizia. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai responsabili dell’attività commerciale.