fbpx

Agrigento, Via Volpe e sono buone notizie. Oggi alle 15:30 sarà riaperta la bretella sottostante, rendendo possibile il transito delle auto e sbloccando finalmente la viabilità nella zona. Il Genio civile di Agrigento ha rispettato la promessa, anzi ha anticipato i tempi. Ai nostri microfoni l’ingegnere capo del Genio Civile Duilio Alongi, nonché il responsabile unico del progetto, aveva dichiarato che al massimo sette giorni dopo la gara d’appalto del 15 giugno si sarebbe occupato personalmente dell’apertura della bretella e così è stato. Questa mattina gli operai guidati dal direttore dei lavori, Alfonso Casalicchio, hanno eliminato il pericolo imminente sganciando i massi di tufo pericolanti e posizionandoli nella ringhiera di via Volpe utilizzandoli come barriera e realizzando un letto di materiale sciolto per evitare il rimbalzo in caso di eventuale  sganciamento di altri massi. Da domani inizieranno i lavori veri e propri di consolidamento del costone con l’ingabbiamento del bloccopericolante che a causa delle infiltrazioni piovane aveva determinato il distacco di diversi blocchi di tufo. Insomma da oggi pomeriggio sarà possibile il collegamento immediato tra le vie Dante e la via XXV aprile dando respiro alla viabilità di tutta la città. Adesso speriamo che l’Anas provveda celermente alla riapertura del viadotto Akragas per il quale ancora oggi non si sa quando verrà ristabilita la viabilità

5 pensiero su “Da oggi aperta la bretella sottostante la via Volpe ad Agrigento ”

I commenti sono chiusi.