Continua il “rapporto di vicinanza” tra le diocesi di Agrigento e Tunisi, che hanno già hanno avviato un percorso di collaborazione tramite i rispettivi uffici Caritas. Dopo aver ospitato l’arcivescovo di Tunisi e il parroco di Sainte Jeanne d’Arc di Tunisi, adesso la Chiesa agrigentina si interroga circa la possibilità di avviare un gemellaggio con il coinvolgimento dei diversi uffici pastorali.

Da oggi e fino al 15 settembre una delegazione guidata dal vescovo di Agrigento si recherà a Tunisi per conoscere gli operatori e i servizi pastorali della Chiesa tunisina.

Il prossimo 13 settembre, invece, sarà in visita alla comunità di Lampedusa il Presidente Nazionale di Azione Cattolica, Franco Miano, nella settimana di preparazione alla festa della Madonna di Porto Salvo.