A Palma di Montechiaro i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato Francesco Catania, 57anni, bracciante agricolo del luogo. L’uomo deve scontare la pena di un anno e due mesi di reclusione, in quanto definitivamente riconosciuto colpevole di sequestro di persona e lesioni personali.