Stava scaricando i rifiuti appena raccolti, quando improvvisamente ha preso fuoco. E’ accaduto nel pomeriggio di mercoledì all’interno della discarica di Siculiana. Un’autocompattatore, in procinto di scaricare il carico di rifiuti si è incendiato a causa di un guasto meccanico. Grosso spavento per il conducente del mezzo e per gli addetti allo scarico della discarica, che si sono allontanati in tempo. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, che hanno domato le fiamme, ed accertato l’origine accidentale del rogo, generato da un corto circuito. I danni riportati dall’autocompattatore sarebbero ingenti.