Inizierà con l’esposizione delle icone bizantine il IV Convegno di Mariologia che si terrà da domani e fino a Domenica a Grotte sul tema: Maria Maestra della Famiglia, al quale prenderanno parte diversi teologi e noti giornalisti.

Le icone bizantine che ritraggano anzitutto la Madre di Dio e sono in tutto dieci, sono state realizzate da don Gioacchino Venturella, un sacerdote originario di Canicattì ma che da trent’anni svolge il proprio ministero sacerdotale a Raffadali.

Le sue icone saranno baciate dal Vescovo di Piana degli Albanesi che presiederà la divina liturgia in rito bizantino, cioè quel rito che esprime la spiritualità in cui trovano germoglio le icone bizantine.