fbpx

Il presidente della Provincia Regionale di Agrigento esprime viva soddisfazione per la notizia della decisione del Governo di fermare il programma di realizzazione delle centrali nucleari, inserendo nel decreto Omnibus all’esame del Senato l’abrogazione di tutte le norme previste per la realizzazione degli impianti nucleari nel Paese. “La crescita di questa provincia deve passare attraverso uno sviluppo sostenibile che tenga conto delle esigenze del territorio e, soprattutto, della volontà della gente che vive sul territorio” sostiene il presidente della Provincia Eugenio D’Orsi. “Lo stop al programma di costruzione delle centrali nucleari – continua D’Orsi – rimette in discussione la strategia energetica portata avanti dal Governo e rilancia la sfida a nuove sperimentazioni nel campo delle energie rinnovabili che, in considerazione delle bellezze storiche, paesaggistiche e naturalistiche di questa provincia, favoriscano una maggiore attenzione all’ analisi dell’ impatto ambientale”.