I carabinieri della compagnia di Licata, durante un’ispezione eseguita in congiunta con i militari della Guardia costiera, in un lido balneare di località “Foce Gallina”, hanno arrestato il licatese Luca Santamaria,19 anni, disoccupato, per possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A seguito di un’attività investigativa durata alcune settimane, i militari sono intervenuti all’interno dello stabilimento balneare e, a seguito di una perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto 25 grammi di marijuana e 2 piante della stessa sostanza. Tutto il materiale è stato sequestrato. Santamaria espletate le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Agrigento.