fbpx

Arriva il via all’acquisto, tramite il Mepa , di due bagni pubblici automatizzati modello “Ciao H” che saranno collocati a breve in punti nevralgici della città di Agrigento. Ne da comunicazione Giovanni Vaccaro, Assessore all’igiene e alla sanità del Comune di Agrigento. “ Saranno bagni prefabbricati che hanno tutti gli standard di massima sicurezza e abbattono definitivamente le barriere architettoniche per i soggetti diversamente abili.

I due bagni che saranno collocati uno a Villa Bonfiglio e l’altro in zona centrale e nevralgica della città”, afferma Vaccaro.