“Desidero esprimere la mia vicinanza all’amico Lello Analfino per la perdita della mamma Giugia, alla quale il noto cantautore era legatissimo. Se n’è andata il giorno di Natale, improvvistamente, anche se la notizia si è diffusa solo oggi. Nei giorni scorsi Lello aveva tenuto un concerto musicale a sorpresa con altri artisti agrigentini, nel parcheggio dell’ospedale. Voleva dare un segno di conforto a medici, infermieri e ammalati. Un conforto che oggi mi sento di dare a lui con grande affetto, a nome mio e di tutti gli agrigentini che rappresento.”

Il Sindaco

Franco Miccichè