fbpx

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi  si recherà domani a Lampedusa in giornata, per verificare di persona lo stato d’ emergenza dei profughi sull’isola. A renderlo noto fonti del governo. La decisione del premier, giunta in serata, fa così slittare a giovedì il Consiglio dei Ministri sull’ emergenza immigrazioni fissato per domani. La notizia giunge dopo l’annuncio del Presidente della Regione Sicilia, Raffaele Lombardo, di riunire la Giunta della Regione Sicilia in segno di protesta davanti Palazzo Chigi in concomitanza con il Consiglio. La decisione del governatore siciliano è legata al mancato coinvolgimento della sua Regione al tavolo per l’emergenza immigrazione a Roma.