Tre giornate all’insegna dei festeggiamenti per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia: è questo il programma previsto dal Fai che ha preparato un percorso speciale alla ricerca dei luoghi più belli e caratteristici della città.
La 19esima giornata Fai di primavera, prenderà il via ad Agrigento venerdì 25marzo, e proseguirà sabato 26 e domenica 27
Per l’occasione potranno essere visitati gratuitamente “la scala reale” all’interno del Palazzo della Provincia, la biblioteca provinciale, l’ex palazzo Vadalà che ospita oggi la caserma dei carabinieri di Agrigento, il Santuario di San Calogero, i giardini di Villa di Ponte, e l’ex carcere San Vito.
A fare da Ciceroni nelle visite guidate, saranno i ragazzi delle scuole medie e superiori di Agrigento, i quali avranno l’occasione di approfondire le conoscenze sui beni della propria città.
Tre appuntamenti che hanno lo scopo di avvicinare il maggior numero di cittadini, affinché partecipino in prima persona alla difesa e alla condivisione delle ricchezze della nostra terra, sempre più minacciate dalla crisi economica e dall’indifferenza, obiettivo condiviso anche dal presidente della provincia Eugenio D’Orsi il quale invita gli agrigentini ad essere protagonisti di un cambiamento di carattere culturale.