fbpx

Una rapina è stata perpetrata ieri al supermercato Pam di via Sant’Angelo, a Favara. Ancora una volta
ad agire è stato un rapinatore solitario, che con il volto travisato da passamontagna e armato di taglierino, poco dopo le ore 11 ha fatto irruzione nel magazzino. Il malvivente si è diretto verso una giovane impiegata. Ha immobilizzato la donna stringendole forte il braccio al collo e intimandole di consegnare l’incasso. Arraffato il bottino, circa 1.500 euro, si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Tutto si è svolto in pochi secondi, davanti a numerosi clienti atterriti. Indagano i carabinieri.