Ammonta a circa 800 euro il bottino di una rapina perpetrata, lunedì sera, poco prima dell’orario di chiusura, al supermercato “Fortè Hardiscout” di via Capitano Callea, strada per lo stadio, dove sorgono numerose attività commerciali. Ad agire un malvivente con il volto travisato e arma da taglia. Con il volto coperto da casco integrale e taglierino in pugno, si è avvicinato alla cassa, minacciando il cassiere. Il malvivente dopo essersi fatto consegnare l’ingrasso del pomeriggio, soldi custoditi nella cassa, si è impossessato del denaro ed ha lasciato il magazzino. Subito dopo si è dileguato, Scattato l’allarme sul posto sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Favara, agli ordini del tenente Gabriele Treleani,che hanno avviato le indagini.