fbpx

Rimedia un’altra condanna un 67enne di Favara accusato di stalking nei confronti della ex moglie.

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento ha inflitto una pena di un anno e sei mesi di reclusione per l’uomo, visti anche i precedenti, che non si è visto riconoscere i benefici della sospensione condizionale della pena.

Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe perseguitato la ex moglie più volte e in maniera costante, insultandola anche quando la incontrava per strada.

Il 67enne dovrà anche pagare alla donna una provvisionale, ovvero un anticipo del risarcimento del danno, pari a 2 mila euro.