Anche per tutto il periodo di Ferragosto sulle spiagge di San Leone sera resta valido il divieto per il montaggio di tende e l’accensione dei tradizionali fuochi sulle spiagge. Ecco dunque la necessità di reprimere semmai il fenomeno degli insediamenti e dell’accensione di fuochi di ogni tipo all’interno dei boschetti e pinete del viale delle Dune. Sin dal mattino di ieri i militari della Capitaneria di porto di Porto Empedocle, sono impegnati con una serie di controlli congiunti su tutto l’arenile di San Leone e in contrada Maddalusa per garantire un Ferragosto sicuro a tutti. Setacciate le spiagge e le pinete, che proprio in questo periodo si trasformano in grandi tendopoli a cielo aperto. Elevate diverse multe, di 208 euro, ad alcuni giovani, che avevano sistemato tende e gazebi all’interno del boschetto delle Dune. Per tutta la giornata di oggi, l’arenile sarà continuamente monitorato da pattuglie a piedi formate dai carabinieri, poliziotti, vigili urbani, i militari della guardia costiera e personale volontario dell’associazione europea operatori di polizia. In campo un ingente quantitativo di uomini, che passeranno al setaccio ogni metro di spiaggia, dallo stabilimento della Pubblica sicurezza fino ad arrivare nella zona delle Dune.