La Commissione europea ha adottato una riforma delle attuali norme sulla commercializzazione a distanza di servizi finanziari. La proposta rafforzerà i diritti dei consumatori e favorirà l’erogazione transfrontaliera di servizi finanziari nel mercato unico. Si tratta di un mercato che ha registrato una notevole evoluzione per la digitalizzazione del settore e dei nuovi tipi di servizi finanziari. Una tendenza è stata ulteriormente accelerata dall’impatto della pandemia di COVID-19, che ha contribuito all’aumento delle transazioni online.
mrv