fbpx

Le segreterie provinciali della Funzione pubblica della Cgil, della Cisl e della Uil, chiedono la convocazione di una seduta straordinaria del Consiglio Provinciale sul tema della stabilizzazione del personale precario alla Provincia di Agrigento, “in seguito, – scrivono – , alla decisione del Presidente D’Orsi di interrompere le trattative sulla questione”. Nel manifestare apprezzamento per l’impegno del presidente del consiglio manifestato alcuni mesi fa, le organizzazioni sindacali chiedono di dibattere serenamente della situazione precari. “Si avvicina il tempo dell’approvazione del bilancio, e possibilmente il consiglio sarà chiamato a scelte non facili per poter venire incontro alle legittime aspettative dei lavoratori”, – conclude la nota.