fbpx

A distanza di 33 giorni dal rinvenimento dei resti carbonizzati di Antonella Alfano, 34 anni, commessa, di Agrigento, sabato pomeriggio, alle 15,30, nella chiesa del Villaggio Peruzzo, verrà celebrato il funerale della donna morta in circostanze ancora al vaglio della Procura della Repubblica. Il corpo di Antonella alfano fu rinvenuto riverso su un sedile della Fiat 600 della giovane, a sua volta adagiata sul tronco di un albero. In un primo momento di pensò a un incidente stradale, ma subito dopo gli inquirenti aprirono un’indagine con l’ipotesi di reato di omicidio. Unico indagato, al momento, è Salvatore Rotolo, carabiniere, convivente di Antonella. L’identificazione della salma è avvenuta nei giorni scorsi grazie all’esame del Dna.