fbpx

E’ stato identificato e denunciato, alla Procura della Repubblica di Agrigento, l’autore del furto messo a segno, lo scorso 16 febbraio, all’istituto scolastico Luigi Pirandello in via Enna a Lampedusa. Si tratta di un ventenne che è dovrà, adesso, rispondere dell’ipotesi di reato di furto aggravato in concorso. Il ragazzo ha ammesso d’aver rubato i computer all’istituto scolastico Pirandello. Le indagini vanno però ancora avanti anche per stabilire se vi sia un collegamento o meno con il furto, messo a segno ai danni della palestra della scuola, il 9 febbraio scorso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.