Un giovane tunisino è stato aggredito da un branco, e  rapinato di alcune centinaia di euro. Ad agire almeno tre soggetti. La rapina violenta si è verificata nel centro storico di Ribera. Scattato l’allarme sul posto i carabinieri della locale Tenenza, che hanno soccorso la vittima, ed avviato le indagini.

La vittima è finita al pronto soccorso dell’ospedale riberese, dove i medici gli hanno diagnosticato, oltre a vari traumi, anche una ferita provocata da un’arma da taglio, o verosimilmente da un coccio di vetro.

Stando al racconto del nordafricano, un po’ confusionario, i malviventi potrebbero essere immigrati. Ma non vi è al momento alcuna certezza.