fbpx

Due giovani hanno una discussione, e uno con un tondino di ferro, colpisce l’altro alla testa. L’aggressione, per motivi sconosciuti, è avvenuta nel quartiere di Villaseta, ad Agrigento.
Il ferito, un ventenne agrigentino, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove i medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico, ma non versa in pericolo di vita. L’aggressore è fuggito via. I poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, dopo alcune indagini, lo hanno identificato, rintracciato, fermato, e posto in stato di arresto.  Si tratta di un 24enne di Agrigento, anche lui residente a Villaseta.  E con lui arrestato anche il fratello.